Io

Ok è un tantino autocelebrativa questa immagine, ma in realtà è frutto di un autoscatto. Mi sono ricordato che la mia reflex può essere comandata dallo smartphone e ci ho provato. Il risultato mi è piaciuto per composizione ed espressione. Devo solo imparare a nascondere lo smartphone, ma era la prima volta che scattavo da remoto, alle 7.20 del mattino e durante la colazione, non vogliatemene.
Un’ultima nota tecnica che mi ha sorpreso. Lo scatto è preso a 2000 iso, con un tempo di 1/25 a f2 con un’ottica tutt’altro che blasonata: il cinquantino canon da 100 euro. Beh grande soddisfazione per la qualità.